TOP

Storia

L'invenzione di Alcantara nei primi anni '70 è stata un vero e proprio "breakthrough tecnologico".


Grazie alle sue straordinarie proprietà estetiche, funzionali e sensoriali, Alcantara ha trovato impiego in svariati settori, fino a rappresentare oggi uno dei materiali più preziosi e versatili, adatti a qualsiasi applicazione.

Di fatto, l’invenzione di Alcantara ha rappresentato una svolta epocale, definendo essa stessa una categoria di prodotto a sé stante e aprendo al design nuove possibilità espressive.

Alcantara S.p.A. fu fondata nel 1972 proprio per l’utilizzo commerciale di questa straordinaria invenzione.

Timeline

Lo scienziato giapponese Miyoshi Okamoto, ricercatore presso la Toray Industries Inc., deposita il brevetto per la realizzazione del materiale. Il Gruppo ENI (all’epoca Gruppo ANIC) sigla una joint venture con la Toray Industries Inc. per l’utilizzo commerciale del brevetto. Da questa partnership nasce l’azienda italiana ANTOR S.p.A. (successivamente Alcantara S.p.A.). Contestualmente, Alcantara inizia a diffondersi e ad affermarsi nel settore abbigliamento come materiale di assoluta avanguardia. ANTOR S.p.A. diventa IGANTO S.p.A. (acronimo di Italia, Giappone, ANic, TORay), a suggellare la partnership tra i due Paesi e le rispettive aziende. Il capitale sociale è per il 51% del Gruppo ENI e per il 49% di Toray Industries Inc. Prime applicazioni nel segmento degli accessori moda. Il progetto per la FIAT X 1/9 rappresenta la prima applicazione automotive di Alcantara, seguita poco dopo da alcune collaborazioni di nicchia con Audi USA. 
A valle dello stabilimento produttivo viene installata una sezione biologica per il trattamento delle acque di scarico.
Avvio dei primi test applicativi per il settore arredamento. IGANTO S.p.A. cambia nome e diventa  ALCANTARA S.p.A. La ripartizione del capitale sociale resta invariata. La collaborazione con Lancia per gli interni della Thema conferma l’utilizzo diffuso di Alcantara in ambito automotive. A supporto delle attività condotte dal Centro Ricerche, presso il sito produttivo di Nera Montoro vengono installati gli impianti "pilota" (riproduzione in scala ridotta di tutti i processi industriali). Istituzione del CSA (Centro Sviluppo Applicazioni), dedicato allo sviluppo in-house di soluzioni e applicazioni tecniche ad hoc. La quota azionaria del Gruppo ENI passa interamente al Gruppo Toray che subito cede il 30% del totale al Gruppo Mitsui.
Avvio delle prime prove tecniche per le personalizzazioni di superficie (goffratura, laseratura, elettro-saldatura, resinatura, ricamo e molte altre)
Raddoppio della capacità produttiva grazie ad un ingente intervento impiantistico e strutturale presso il sito di Nera Montoro. Avvio delle prime attività di diversificazione stilistica, come primissimo embrione dell’Ufficio Stile. Rinnovo totale delle linee produttive. Contestualmente, l’altezza standard di Alcantara passa da 128 cm ad un range compreso tra 142 e 160 cm. Ampliamento del CSA, con un’area dedicata alle nuove tecnologie. La collaborazione con Nokia segna l’ingresso di Alcantara nelle applicazioni consumer-electronics. Istituzione formale dell’Ufficio Stile. Grazie ai nuovi traguardi raggiunti in termini di sellabilità Alcantara inaugura una nuova stagione nel settore arredamento. Avvio di prodotti in "kit" per sedute automotive. Alcantara accelera il proprio percorso in materia di sostenibilità, attraverso un’importante attività di revisione e ammodernamento dei propri processi che dimezza le emissioni di CO2. Tra le prime realtà in Europa, Alcantara ottiene così la certificazione di Carbon Neutrality (dalla culla al cancello). Alcantara redige il primo Bilancio di Sostenibilità. 
Alcantara avvia un intenso processo di globalizzazione e sbarca sui mercati di USA, Cina e Giappone. 
L’Ufficio Stile si arricchisce del comparto Design 3D, a supporto delle attività di co-design con i clienti.
La Carbon Neutrality viene estesa fino a comprendere l’intero ciclo di vita del prodotto, comprese le fasi di uso e smaltimento (dalla culla alla tomba) e le emissioni delle attività corporate. 
Presso il sito produttivo di Nera Montoro viene installato un avanzato sistema di fito-trattamento.
Entra in funzione il nuovissimo impianto di cogenerazione, installato all’interno del sito produttivo.
Nasce A’alcantara, la prima collezione di borse e accessori hi-tech made by Alcantara.
Alcantara rafforza la sua presenza nel settore dell’elettronica di consumo attraverso le prestigiose collaborazioni con grandi player quali Sennheiser e Leica, e sviluppando una propria linea di accessori hi-tech da metà dicembre in vendita negli Apple Store degli USA.