QIN FENG

Scopri

BIO

QIN FENG

Qin Feng è nato nel 1961 nella provincia di Xinjiang. Artista iconoclastico, è attivamente coinvolto nel movimento artistico d’avanguardia cinese. Ha studiato pittura murale presso l’Università di Shandong di Arte e Design agli inizi degli anni 80.

La sua carriera artistica esprime una combinazione del modernismo occidentale e della antica tecnica della calligrafia cinese, generando composizioni astratte, utilizzandone strumenti tradizionali come il pennello, tipico dell’espressionismo astratto.

I suoi capolavori si ispirano ad Aldo Manuzio, inventore della figura dell’editore in senso moderno.

LANDSCAPE OF DESIRE

Le opere del calligrafo Qin Feng, esponente di spicco dell’avanguardia cinese testimoniano la fusione tra il modernismo occidentale e la tradizione della calligrafia cinese in composizioni astratte. L’artista iconoclastico ha utilizzato materiali tradizionali calligrafici su Alcantara, che è stata scelta per la sua versatilità e per il forte impegno che la società ha nei confronti della sostenibilità, donando ai propri dipinti una resa unica con effetti speciali. Le sue opere traggono ispirazione dal cinquecentesco Aldo Manuzio, inventore della figura dell’editore in senso moderno e promotore di avanzamenti in tipografia insuperati fino ai nostri giorni.

Le tele del calligrafo Qin Feng hanno come quid approfondire ed esplorare l’essere umano nel suo tormento interiore. L’artista osserva la distanza fra il mondo globalizzato in contrasto con quello interiore umano, fra la frenesia di ogni giorno e il paesaggio dell’anima utilizzando pennellate su Alcantara a volte tormentate, altre più leggere, per indagare cosa si cela sotto la superficie della quotidianità. Sulle tele Qin Feng ricrea visioni di ogni nostro più profondo desiderio. Le opere sono state esposte a Palazzo D’Accursio a Bologna in occasione del G7 Ambiente 2017, dove Alcantara ha inaugurato la mostra “Alcantara Sustainability Renaissance”.

Leggi di più su A-World

Vai alla press area

alcantara-sosteniblita-palazzo-accursio-qin-feng-2 -
We Chat Close